Crea sito

You are here

Mal d'auto ?

MAL D'AUTO ?, un piccolo consiglio.
IL Ministero della Sanità ha valutato che circa il 18% dei cani, in particolare cuccioli, soffrono di questo disturbo e purtroppo, anche la mia Isotta ne soffriva. Il problema consiste in una ipersalivazione accompagnata ad affanno che spesso sfocia in vomito, per cui i viaggi in macchina diventano una pena per i nostri piccoli amici.
Ho provato diverse soluzioni, essendo ben decisa però a non somministrare medicinali alla mia “adorata” perché è vero che tolgono il disturbo, ma è pur vero che lasciano il cucciolo semi dormiente; all'inizio ho iniziato a somministrare il pasto 4 ore prima della partenza in modo che la digestione fosse ultimata,nessun risultato, a dare il pasto subito prima della partenza in modo che la digestione dovesse ancora iniziare, niente, a farla bere poca acqua( con grande pena ) prima di partire, come sopra.
Quando ero quasi orientata a chiedere aiuto alle medicine mi è venuta un'idea per tenere a bada i succhi gastrici della mia cagnina, cosa veramente elementare a cui ,con rammarico, non ho pensato prima, quanti “patimenti” avremmo evitato.
Se avete il mio stesso problema provate anche voi, alla peggio non servirà, ma certo non farà male: Prendete una pagnotta di pane e tagliatela a dadini (tipo crostini), metteteli in forno e lasciateli finché non diventeranno croccanti, ma non scuriti, sigillateli poi in un sacchetto di plastica per alimenti e al momento della partenza ricordateli.
In macchina la somministrazione di questi bonbon starà alla vostra attenzione, Isotta per esempio lancia un segnale specifico quando inizia a patire, si lecca e sbadiglia.
Starà a voi accorgervi del disagio del cucciolo e aiutarlo con un crostino ogni tanto, una cosa è certa, lui gradirà!!!!!!!
Articolo scritto da:
Simona.